Geoit
Print E-mail
Tuesday, 02 November 2010 00:00
There are no translations available.

Company profile

Geoit è un’azienda che nasce nel 2008 dall’unione di 3 professionisti con pluriennale esperienza nel mondo della climatizzazione.Le competenze acquisite nel campo della HVAC, grazie anche alla collaborazione con aziende del nord Europa, hanno qualificato l’azienda come partner ideale nella progettazione di impianti geotermici e nella fornitura di pompe di calore ad alta efficienza con diverse sorgenti fredde (terra, acqua ed aria).La crisi energetica del 1973 e il trattato di Kyoto del 1997 hanno introdotto nuovi concetti nella mentalità della popolazione e parole come ecologia e risparmio energetico cominciarono a far parte del vocabolario comune. In questo scenario dove protezione del clima, sicurezza ed affidabilità delle forniture di energia e competitività del mercato energetico sono i concetti fondamentali dello sviluppo economico ecosotenibile si colloca l’idea di Geoit di ampliare i propri servizi anche nell’ambito degli impianti solari e fotovoltaici, parti integranti del sistema riscaldamento/raffrescamento tramite macchine elettriche. Geoit vuole quindi rappresentare un’azienda affidabile e competente per chi deciderà di percorrere la strada di un’energia più pulita e rinnovabile proponendo e studiando ad hoc sistemi energetici efficienti per ogni applicazione civile e industriale.

Last Updated on Tuesday, 20 March 2012 11:35
 
Print E-mail
Wednesday, 03 November 2010 00:00
There are no translations available.

L'offerta GEOIT


Collaborazione, competenza e flessibilità sono le parole chiave e i punti di forza che contraddistinguono Geoit nell’offrire un’ampia gamma di servizi ai suoi clienti, come:


• realizzazione di pompe di calore geotermiche sia nell’applicazione a circuito chiuso sia in quella a circuito aperto;
• progettazione di impianti geotermici a circuito chiuso
• realizzazione di pompe di calore aria/acqua ad alta efficienza con eventuale produzione integrata di acqua calda sanitaria
• servizio di project management;
• servizio di engineering e consulenza;
• servizi di energy management;
• progettazione, fornitura e posa di impianti fotovoltaici;
• progettazione, fornitura e posa di impianti solari;
• progettazione e fornitura di impianti radianti a pavimento, soffitto e parete;

Last Updated on Tuesday, 28 June 2011 14:29
 

Sondaggi

Saresti favorevole ad un incentivo statale per la realizzazione degli impianti geotermici?
 

CATALOGO GEOIT

Global News

News
Thursday, 04 November 2010
There are no translations available.12/07/2011 -Quarto conto energia, il Gse pubblica le Regole applicative Pubblicate, sul sito del Gestore dei servizi energetici, le modalità dettagliate per l'applicazione del Quarto conto energia. Il documento contiene le norme per stabilire le tariffe a cui si ha diritto e le modalità di accesso agli incentivi. Aggiornate, inoltre, le Regole tecniche per l'iscrizione al registro dei grandi impianti 18/01/2011 - Costituzione consorzio Geohp Geoit insieme ad altre 23 aziende costutisce il consorzio Geo HP che ha sede presso l'ente fiere di Ferrara. Il consorzio GEO HP nasce per aiutare ed orientare coloro che decidono di dare un contributo all’ambiente riscaldando la propria abitazione, e magari anche climatizzandola, utilizzando una Pompa di Calore Geotermica ed installando idonei geo scambiatori. I membri del consorzio sono indicati per risolvere problematiche e malfunzionamenti di impianti a pompa di calore geotermica potendo mettere a disposizione consulenti esperti nella produzione di pompe di calore, nell’esecuzione di pozzi geotermici e di progettisti di grande esperienza. 07/12/2010 - Pubblicato un documento tecnico per il riconoscimento delle tariffe incentivanti destinate al fotovoltaico Il GSE ha pubblicato le Regole Tecniche per il riconoscimento delle tariffe incentivanti previste dal Terzo Conto Energia per il fotovoltaico (DM 6 agosto 2010) e  dalla Delibera ARG/elt 181/10 dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas.Il documento definisce le modalità di individuazione della tipologia di tariffa incentivante a cui l’impianto fotovoltaico può accedere e le relative modalità di accesso, incluse quelle riguardanti i premi eventualmente richiesti.Il testo si articola in tre parti:- 1° parte (capitoli 2 e 3): illustra le definizioni e le regole, queste ultime direttamente derivate dalla normativa di riferimento, utilizzate nella fase di valutazione delle richieste;- 2° parte (capitoli da 4 a 8): esplicita le tre principali fasi in cui si divide il processo di riconoscimento degli incentivi: presentazione richiesta, valutazione documentazione e comunicazione esito;- 3° parte (capitoli 9 e 10): descrive il passaggio dall’ammissione agli incentivi alla stipula della convenzione tra GSE e Soggetto Responsabile. 26/11/2010 - Il 1° dicembre 2010, il GSE avvierà la nuova procedura telematica per richiedere gli incentivi relativi al secondo Conto Energia per il fotovoltaico. La nuova procedura - spiega il GSE - permetterà a tutti i titolari di impianti fotovoltaici di richiedere gli incentivi in maniera più semplice, veloce ed economica, riducendo sensibilmente il tempo necessario per l’ammissione al secondo Conto Energia (DM 19 febbraio 2007) ed aumentando così l’efficienza del servizio. L’accesso alle tariffe incentivanti avverrà infatti esclusivamente attraverso il portale web (www.gse.it) e tutti i documenti necessari per richiedere gli incentivi saranno inviati al GSE esclusivamente mediante formato elettronico. 05/10/2010 - Sono più di 100 mila in Italia gli impianti fotovoltaici entrati in esercizio con il sostegno degli incentivi in Conto Energia. Lo fa sapere il Gestore dei Servizi Energetici (GSE) spiegando che, a oggi, tra vecchio e nuovo conto energia, sono in esercizio 100.200 impianti fotovoltaici, per una potenza installata pari a oltre 1.600 MW. Secondo le previsioni del GSE, entro la fine del 2010 la capacità fotovoltaica installata nel nostro Paese supererà i 2.500 MW, quasi 1.000 in più rispetto all’attuale potenza. Nel 2011, inoltre, ci si aspetta che le nuove realizzazioni fotovoltaiche potrebbero raggiungere i 2.000 MW. 27/10/2010 - L’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas fissa le norme di attuazione per il Conto Energia 2011. La Delibera ARG/elt 181/10 del 20 ottobre 2010 stabilisce, infatti, le modalità per l’erogazione delle tariffe incentivanti previste dal Conto Energia per il fotovoltaico (DM 6 agosto 2010), che entreranno in vigore il 1° gennaio 2011. 02/11/2010 - La Commissione Ambiente della Camera chiede che sia stabilizzata la detrazione fiscale del 55% per la riqualificazione energetica degli edifici. Al termine dell’esame della Legge di stabilità 2011, la Commissione ha dato parere favorevole, con la raccomandazione di “prorogare in maniera stabile gli incentivi per la ristrutturazione e la riqualificazione energetica degli edifici, anche in considerazione degli evidenti benefici che essa ha prodotto finora in termini di sviluppo economico, sostegno alla piccola e media impresa ed emersione del lavoro non regolare”.   

Chi è online

We have 1 guest online